La cara catastrofe.

Le solitudini trasformate in balli interiori. Le lacrime trattenute e le promesse confuse con i desideri.

Le emozioni sono tracce. La musica un linguaggio universale . Come le paure

È una dedica per chi balla ai semafori e dentro le proprie camerette.

Oggi va così .

https://youtu.be/2Dnkc_-7tHo

Un po’ di pensieri rubati

IL SENSO DELLA VITA
“Bisogna accettare la condizione umana, sapere che un certo dubitare non si oppone alla fede; che il senso di contingenza è necessario alla nostra vita; scoprire il senso della vita nella gioia, nella sofferenza, nelle passioni; invece di lamentare la difficoltà di vivere, rimandando a un giorno che non arriva mai il momento di godere profondamente di questa vita, trovarne il senso in ogni istante (R. Panikkar, Vita e parola).