Lo scrivo qui. 

In un volantino pubblicitario si nascondono involuzioni umane. 

Tra click emotivi diventati politica e socialità di massa con la valutazione nei conti del commercialista e bisogni “elettrizzati” di continuo, zombie con un bicchiere in mano. Una morte indotta. Test di laboratorio a cielo aperto con analisi postuma.

Consiglio il target  a Facebook 

Ecco oggi , leggevo. 

“Educatori per giocare a biglie sulla spiaggia. L’estate passala con noi!” 

Arrestatelo per favoreggiamento alla ignoranza. 

Chi scopre l’orrore… invii la sintesi a canale 5 con il titolo ” come ci si addestra all’infelicita” 

Al mare, di domenica, in romagna, 2017. 

Amo i rifugiati della spiaggia libera. 

Annunci